Tre metodi per piegare una maglietta

Tre metodi per piegare una maglietta

Tre metodi per piegare una maglietta

Siete lenti a piegare le vostre magliette o non le piegate per niente? La soluzione c’è e ve ne parliamo oggi! Il metodo per piegare le vostre magliette, felpe o camicie in meno di due secondi esiste davvero; abbiamo trovato infatti questo video di Handimania molto divertente e pratico per piegare le t-shirt in pochissimo tempo.

I metodi proposti in realtà sono 3:

C‘è il metodo a “pinza” che consiste nel crearsi una linea immaginaria con tre punti guida; uno vicino alla cucitura del collo, uno al centro e uno alla fine della maglietta (nel video rispettivamente verde, giallo e rosso). Una volta individuati i tre punti si prende la t-shirt con le dita a mo’ di pinza per portare la cucitura della spalla al fondo della maglietta. Per fare ciò si deve continuare a tener fermo il primo punto mentre con l’altra mano si tira “dietro” in modo tale da avere la spalla in corrispondenza del fondo della t-shirt. Vi assicuriamo che è più semplice di quanto possiate immaginare!

Col secondo metodo detto invece del torace, si deve piegare la maglietta su un suo lato lungo. Tenendola stretta poi si va a fare la piegatura accostando la parte superiore della t-shirt con quella inferiore e si procede quindi con un ultimo passaggio; anche questo metodo è più facile a farsi che a dirsi!

Per finire c’è la piegatura che tutti noi vorremmo saper fare…quella magica!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: